Massimo Kaufmann

"Dal sistema periodico"

Massimo Kaufmann

"Dal sistema periodico"

07.05.22 - 11.06.22
scarica la scheda della mostra

Il titolo della mostra “Dal Sistema Periodico” allude all’origine chimico-fisica della natura e dunque della realtà.

leggi tutto

Il cosiddetto Sistema Periodico degli Elementi è una tabella che ordina gli elementi chimici secondo una doppia classificazione: in righe ( ovvero i periodi ) secondo il numero atomico crescente, e in colonne secondo l’analogia delle proprietà chimiche, ovvero della struttura elettronica esterna dei corrispondenti atomi. Dall’oro al ferro, dall’azoto al carbonio, tutti gli elementi principali della realtà trovano una collocazione relazionale all’interno del Sistema.

La tavola degli elementi , come qualsiasi altro linguaggio scientifico, non rappresenta la realtà ma uno strumento illusorio per poterla comprendere; è semplicemente un’estensione del pensiero umano cui applicare delle domande e cercare di ottenere delle risposte.

Le opere pittoriche che vengono esposte in questa mostra obbediscono all’idea, e all’illusione, di poter rappresentare l’origine degli elementi e delle forme della realtà attraverso le forme dinamiche di un linguaggio semplificato, cui corrisponde tuttavia un’ampia varietà dello strumento proprio della pittura, il colore, in tutte le sue possibili espressioni e combinazioni.

Di fatto, molti dei colori della pittura non sono altro che i metalli del Sistema Periodico, o le sostanze ottenute dalla lavorazione delle loro ossidazioni. La materia emerge dunque come processo di una combinazione infinita, come accidente o come regola, come caso o come legge, come probabilità o come canone. Il Sistema Periodico è anche, o soprattutto, il titolo di una famosa raccolta di racconti autobiografici scritta da Primo Levi, alla cui memoria questa mostra è ispirata.

Il Sistema Periodico è anche, o soprattutto, il titolo di un famoso libro autobiografico di Primo Levi. Il testo di Marco Belpoliti a corredo del catalogo “Sognare la tavola periodica” apre un’ampia riflessione sul significato poetico dell’opera di Primo Levi.

Ognuna delle opere presenti in mostra riporta come titolo il nome di ciascuno dei 21 elementi corrispondenti ai capitoli del libro di Levi.

apertura straordinaria in occasione di Art City Bologna
> sabato 14 maggio fino alle ore 23 per la notte bianca di Arte Fiera
> domenica 15 maggio con orario 10,30 -13

chiudi

mostre collegate
2022 © Galleria Forni - all rights reserved -
P.I./C.F. IT00571770379 - R.E.A. BO-218946 Cookie Policy - Privacy Policy - Condizioni d'uso
T O P