News

GIROLAMO CIULLA. DIMORE DEL MITO

Matera, 29 giugno - 14 ottobre 2018

"Girolamo Ciulla. Dimore del Mito"|a cura di Beatrice Buscaroli| Matera, dal 29 giugno al 14 ottobre 2018

Dal 29 giugno al 14 ottobre 2018 lo scultore, di origine siciliana che vive e lavora a Pietrasanta (Lucca), esporrà oltre 40 opere in travertino, nel complesso rupestre “Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci”, situato nei rioni Sassi.

La mostra dal titolo “Girolamo Ciulla. Dimore del Mito”, a cura di Beatrice Buscaroli, docente di storia dell’arte moderna e contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e componente del Consiglio Superiore del MiBACT, sarà accompagnata da un catalogo edito da Silvana Editoriale.

“Scultore unico nel panorama italiano, per le tematiche e per la qualità tecnica della sua opera, – ha dichiarato Buscaroli-  Ciulla è un autore intriso di cultura mediterranea. Nelle sue sculture miti e simboli sono allusi, sottintesi, impliciti; narrano della Grecia e della natìa Sicilia, fino all’antico Egitto. L’aura sacrale e solenne che promana dalle sue creazioni, misurata e cauta, parla di un passato infinito ma vivissimo che appartiene a tutti, è una memoria generosa e vasta, ma soprattutto comune”.

Numerose sono le mostre personali e collettive che si sono susseguite nel corso della carriera dell’artista in Italia, Francia, Germania, Olanda e Corea del Sud.

Per l’esposizione nella Capitale europea della cultura 2019, che sarà inaugurata venerdì 29 giugno alle 18.30, nelle chiese rupestri “Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci”,Ciulla ha realizzato alcune opere inedite, tra cui una dedicata alla città di Matera.

Per maggiori informazioni, scarica il comunicato in fondo alla pagina.

 

Back to top