News

GIROLAMO CIULLA. DIMORE DEL MITO

Matera, 29 giugno - 14 ottobre 2018

"Girolamo Ciulla. Dimore del Mito"|a cura di Beatrice Buscaroli| Matera, dal 29 giugno al 14 ottobre 2018

Dal 29 giugno al 14 ottobre 2018 lo scultore, di origine siciliana che vive e lavora a Pietrasanta (Lucca), esporrà oltre 40 opere in travertino, nel complesso rupestre “Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci”, situato nei rioni Sassi.

La mostra dal titolo “Girolamo Ciulla. Dimore del Mito”, a cura di Beatrice Buscaroli, docente di storia dell’arte moderna e contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e componente del Consiglio Superiore del MiBACT, sarà accompagnata da un catalogo edito da Silvana Editoriale.

“Scultore unico nel panorama italiano, per le tematiche e per la qualità tecnica della sua opera, – ha dichiarato Buscaroli-  Ciulla è un autore intriso di cultura mediterranea. Nelle sue sculture miti e simboli sono allusi, sottintesi, impliciti; narrano della Grecia e della natìa Sicilia, fino all’antico Egitto. L’aura sacrale e solenne che promana dalle sue creazioni, misurata e cauta, parla di un passato infinito ma vivissimo che appartiene a tutti, è una memoria generosa e vasta, ma soprattutto comune”.

Numerose sono le mostre personali e collettive che si sono susseguite nel corso della carriera dell’artista in Italia, Francia, Germania, Olanda e Corea del Sud.

Per l’esposizione nella Capitale europea della cultura 2019, che sarà inaugurata venerdì 29 giugno alle 18.30, nelle chiese rupestri “Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci”,Ciulla ha realizzato alcune opere inedite, tra cui una dedicata alla città di Matera.

Per maggiori informazioni, scarica il comunicato in fondo alla pagina.

scarica l'articolo uscito sul Corriere della Sera nazionale del 12 luglio 2018

Back to top