Shamiri Behi

Behi Shamiri, nato a Teheran nel 1955, lascia l’Iran all’età di 15 anni.

Si forma dapprima all’Accademia Pietro Vannucci di Perugia e successivamente all’Accademia di Belle Arti di Parigi. Vive e lavora tra Parigi e l’Italia.

 Il ruolo della luce è determinante nella pittura di Shamiri, essa conferisce forza, volume, contrasto ad una pittura immobile, silenziosa, misurata. Il suo sguardo d’artista si posa sul mondo rivelando l’anima di figure, oggetti e paesaggi epurati di ogni dettaglio superfluo.

 

Back to top